Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘mafia’


Pedica dell IDV irrompe a Palazzo Chigi durante la confrenza stampa della Gelmini.
Prosegue il piano di assunzioni nella scuola pubblica italiana secondo il criterio di «risorse solo in cambio di riforme». Viale Trastevere ha infatti reso noto che è stata autorizzata, per l’anno scolastico 2009/10, l’assunzione di 647 dirigenti scolastici, l’immissione in ruolo di 8.000 docenti e l’assunzione di 8.000 unità di personale ATA. «Nell’ambito del processo di riqualificazione del sistema scolastico – (altro…)

Annunci

Read Full Post »


Libro di Simoni Gianni-Turone Giuliano Editore Garzanti Libri.

La storia d’Italia è punteggiata di misteri. Uno dei più inquietanti è probabilmente quello della morte di Michele Sindona nel marzo del 1986. Conosciamo la causa del decesso: un caffè al cianuro bevuto nella sua cella nel carcere di Vogherà, un caffè simile a quello alla stricnina che uccise Gaspare Pisciotta ai tempi del bandito Giuliano. Ma chi mise il veleno nella tazzina? E perché? Per capirlo, è necessario in primo luogo ricostruire la biografia e la personalità del banchiere siciliano. Sindona è stato senz’altro un grande protagonista dei nostri anni (altro…)

Read Full Post »


Marco Travaglio a Rivoli – introduzione al libro “Italia anno zero”
“Gli italiani si dividono in due categorie: quelli che lavorano per Berlusconi e quelli che lo faranno.”
The New York Times
Dal 2006 al 2009, la storia in presa diretta di quello che siamo stati, e siamo, attraverso gli interventi di Marco Travaglio, le vignette di Vauro e le testimonianze dei giovani intervistati da Beatrice Borromeo nel programma Annozero di Michele Santoro. Dalla stagione del governo Prodi al nuovo governo Berlusconi, con crisi economica (e non solo). Una finestra aperta e libera, che questo libro propone a futura (altro…)

Read Full Post »


“Vergogna, non avete nobilità d’animo, non sapete cos’è la libertà, non sapete cos’è la democrazia. Restate dei poveri comunisti”. Così il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, ha reagito dal palco allestito in piazza Gramsci a Cinisello Balsamo di fronte alle contestazioni e ai fischi di un centinaio di contestatori che lo hanno accolto in piazza. “Abbiamo anche dei contestatori stasera – ha detto sentendo i fischi – Evviva! Così almeno tutti potete capire la differenza tra noi e loro. Noi non entreremmo mai a disturbare un incontro tra loro e il loro leader perchè noi siamo democratici”. (altro…)

Read Full Post »